Chirurgia viso

Chirurgia viso a Padova


Il viso rappresenta la parte del corpo per la quale è più alta la domanda di interventi di chirurgia estetica. 
Il viso è la zona del corpo più esposta ai traumi e all’invecchiamento. 
La chirurgia estetica è in fase di sviluppo crescente. L’evoluzione degli ultimi anni consente di ottenere risultati sicuri e duraturi.  
La chirurgia estetica permette qualsiasi tipo di modellamento e correzione, sia per riparare grossi danni che per correggere i più leggeri difetti.

Blefaroplastica

Nella lotta contro l’invecchiamento dei tessuti del volto, questa è in genere la prima operazione che si rende indispensabile. 
La pelle intorno agli occhi è infatti fragilissima ed è la prima a perdere elasticità. 
Viene rimosso il tessuto cutaneo in eccesso che causa pieghe e rughe sia sulla palpebre superiori che su quelle inferiori ed eventualmente anche del tessuto adiposo (le cosiddette borse). A volte, si può modificare anche il taglio dell’occhio, per esempio sollevando leggermente l’angolo interno, oppure ingrandendolo con una piccolissima incisione sull’angolo esterno. 
Vengono eseguite delle incisioni che vanno a coincidere con la piega della palpebra superiore; si elimina una porzione di tessuto e i due margini vengono poi riavvicinati e suturati con punti sottilissimi. La palpebra inferiore viene invece incisa 1 millimetro al di sotto del margine delle ciglia.

Lifting

Un intervento di lifting programmato per migliorare o eliminare le rughe e le grinze della pelle, manifestazioni più evidenti dell’invecchiamento dei tessuti.
La pelle del viso viene in pratica scollata, stirata e vengono eliminati gli eccessi di cute dovuti al rilassamento cutaneo (in genere 1 o 2 centimetri). Pieghe e rugosità vengono così eliminate e i tessuti rimangono tesi. Oggi, per risultati più duraturi, si tende a intervenire anche sulla sottile muscolatura che sta sotto la cute del volto.
Per l’intervento normale si parlerà dunque di lifting superficiale; per il tipo di intervento che interessa anche i muscoli si parlerà di lifting profondo. L’incisione parte all’altezza della tempia, e prosegue verso il basso seguendo la “basetta”, passa davanti all’orecchio e quindi si perde nei capelli, verso la nuca.

Mentoplastica

Molto spesso in corso di progettazione di rinoplastica si avverte l'esigenza di correggere il mento per ottenere un più profilo più armonico.
Per la correzione in difetto del mento possiamo usufruire di materiali alloplastici quali protesi preformate di silicone, meglio ancora di medpor o utilizzare l'innesto osseo prelevato da un'area donatrice.
Le vie di accesso sono due, dall'interno mediante un'incisione a livello della gengiva vestibolare o esternamente mediante un'incisione nella regione sottomentoniera.
Viene create una tasca subperiostale e quindi viene inserita la protesi che verrà fissata all'osso.

Otoplastica

La correzione delle cosidette orecchie a ventola si ottiene mediante l'intervento di otoplastica.
Esistono molte tecniche per eseguirlo a seconda del difetto da correggere.
Si procede con un'incisione nel solco retroauricolare quindi si esegue uno scollamento della cute e del pericondrio mettendo a nudo la cartilagine dell'orecchio.
Molto spesso si procede ad una asportazione di parte della cartilagine della conca, successivamente verranno apposti alcuni punti ad U per piegare nella posizione voluta il padiglione auricolare con la formazione di un'antelice.

Rinoplastica

Un naso a patata o troppo lungo può divenire motivo di complessi e insicurezze fin dall’adolescenza.
E’ per questo che all’intervento di rinoplastica (intervento di chirurgia estetica correttivo del naso) si rivolgono anche molti giovani.
Le incisioni per eseguire la rinoplastica vengono praticate all’interno del naso. La cute viene scollata dalla cartilagine e dalle ossa sottostanti per poter eseguire le manovre chirurgiche atte al rimodellamento del gibbo.
Se necessario può essere modificata la curvatura e la forma delle cartilagini che costituiscono l’impalcatura della punta.

Face Tite

Face Tite è un trattamento mirato a ricompattare la pelle in aree localizzate come: il contorno occhi, la fronte, la bocca o il contorno mandibolare risolvendo il problema della lassità.
Face Tite è una procedura meno traumatica e disagevole rispetto al lifting chirurgico, per questa ragione molte persone preferiscono sottoporsi a questo trattamento che gli garantisce risultati eclatanti e un recupero più rapido.

Chiama lo 049 8640593 per una consultazione gratuita 

Share by: